Viteliù alla conquista dell’Europarlamento a Bruxelles

Presso la prestigiosa sede del Parlamento europeo, l’esclusivo romanzo d’esordio di Nicola Mastronardi,

“Viteliú – Il nome della Libertà”

nell’importante e significativa data del 25 aprile, Nicola Mastronardi vola a Bruxelles per l’evento di presentazione del suo primo romanzo storico sull’epopea italica. A coordinare i lavori il giornalista e conduttore Roberto Amen.

Un bellissimo articolo pubblicato su “Altomolise.net” (http://www.altomolise.net/notizie/attualita/4405/nicola-mastronardi-porta-i-sanniti-a-bruxelles) ci ricorda come:

“Qualche mese fa se avessimo pronunciato la parola ‘Viteliú’, le persone intorno a noi ci avrebbero guardato di sottecchi, magari chiedendoci che cosa stessimo blaterando. La situazione è diversa oggi che il romanzo storico dello scrittore, agnonese, Nicola Mastronardi ha raggiunto una certa fama.”

Dal momento successivo alla presentazione del suo romanzo d’esordio, nella ricca agenda di Nicola Mastronardi si sono susseguito numerosi appuntamenti che, incontro dopo incontro, hanno conferito particolare lustro alla mano narrante della grande epopea italica, nonchè alla vicenda stessa. Primo fra tutti l’appuntamento del 25 aprile: Dopo aver incantato i maggiori centri della Nazione, di cui si narrano le lontane origini, il romanzo di Nicola Mastronardi approda in parlamento a Bruxelles.

Ospite degli Onorevoli Aldo Patriciello e Crescenzio Rivellini, l’autore del romanzo – lo scrittore e giornalista Nicola Mastronardi – viene affiancato presso la prestigiosa sede del Parlamento Europeo dal giornalista Roberto Amen, conduttore del Tg2, caporedattore e conduttore di Rainews 24 ed attualmente vicedirettore di Rai Parlamento.

Annunci

2 commenti su “Viteliù alla conquista dell’Europarlamento a Bruxelles

  1. Grazie per il vostro articolo, mi sembra molto utile, provero’ senzaltro a sperimentare quanto avete indicato c’e’ solo una cosa di cui vorrei parlare piu’ approfonditamente, ho scritto una mail al vostro indirizzo al riguardo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...