Le emozioni e la storia di Viteliú conquistano il pubblico

DSCF0052_pic (1)

Aumenta il pubblico dei lettori del romanzo storico “Viteliú – Il nome della Libertà” dello scrittore Nicola Mastronardi, che in Molise è già diventato un caso letterario. E’, a questo punto,  il libro più venduto negli ultimi due mesi. Il passaparola, lo strumento più efficace per la diffusione di un prodotto, sta montando ovunque il libro sia stato presentato, decretandone il successo. Nella libreria Giunti al Punto di Campobasso, solo durante la serata di presentazione di sabato scorso, sono state vendute poco meno di trenta copie del volume che restituisce ai popoli Italici, Sanniti e Marsi in testa, il posto che spetta loro di diritto tra le pagine della storia antica. In dieci giorni, da quando il libro ha fatto il suo esordio alla “Giunti” ne sono state acquistate almeno cinquanta e l’interesse resta costante anche nelle altre librerie e città della regione. Un successo determinato dai lettori e dalla partecipazione emotiva di un audience qualificata di persone curiose e sorprese verso una storia che appassiona e un retroscena culturale, fino ad oggi sconosciuto ai più. Le origini dell’Italia come nazione federata (nata dall’unione di dodici popoli, tra cui Marsi, Peligni e Sanniti, per salvaguardare l’indipendenza del loro destino, Viteliú è il termine osco originario della parola latina Italia), attraverso un intreccio narrativo coinvolgente, ricco di colpi di scena e di personaggi che si svelano diventando protagonisti di vicende inattese, tornano allo scoperto con nuove consapevolezze, che affascinano non solo i molisani, ma gente dalle radici più disparate, di ogni angolo della penisola. Tanti i commenti e gli attestati di stima che giungono dai lettori sul blog dedicato al romanzo storico (viteliu.wordpress.com) e che dimostrano come Mastronardi abbia colmato una lacuna storico-letteraria, potenzialmente capace di meravigliare ed emozionare il grande pubblico italiano. Posto che il libro venga conosciuto. Dopo le tappe di Ascoli Piceno, Roma, Campobasso e altre città italiane, che hanno riservato attenzioni da parte di varie trasmissioni della Rai, di media nazionali e locali, Viteliú si prepara a conoscere i lettori di Firenze, Napoli, Pescara e di tutto l’Abruzzo. Nuove presentazioni sono work in progress, ad Avezzano e Pescara, ad esempio, con l’obiettivo di coinvolgere associazioni culturali, archeologiche e storiche dei luoghi di Viteliú ed esponenti del territorio, per raccontare l’intrigante, emozionante e sorprendentemente epico periodo della storia italica che fondò la nostra Nazione.

Immagine

Immagine

Immagine

Il prossimo appuntamento è nella libreria Giunti al Punto di Isernia, nel centro commerciale “In Piazza”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...