Viteliú_Il Nome della Libertà

È un’avventura inconsueta nella storia. Come nessuno l’ha mai raccontata. Un viaggio nel mondo nascosto dei popoli italici, che torna alla luce e recupera la sua dignità. Il suo riscatto, dopo tanti secoli bui, restituendo un tassello prezioso e mancante alla storia d’Italia.

“Viteliú – Il nome della Libertà” è il romanzo storico d’esordio dello scrittore e saggista Nicola Mastronardi. Volume prezioso di 480 pagine, edito da Itaca Edizioni, ambientato in Molise e in Abruzzo, al tempo della Guerra Sociale e della Guerra Civile, che dal 91 all’82 a.C. videro sui campi di battaglia l’ambiziosa dominatrice Roma e i “feroces Samnites”, i Sanniti e gli Italici (Vitelios nella loro originale lingua osca), dodici popoli ideatori e fondatori della Prima Italia. Viteliú è infatti il nome osco antico della parola latina “Italia”.

Cover Viteliu-Nicola Mastronardi